AttualitàCronacaPolitica

OSTIA, STRADA ALLAGATA Il Municipio non interviene e la chiude. Traffico alle stelle

Strada allagata, il X Municipio non risolve il problema, ma la chiude. E il traffico veicolare diventa un inferno nei pressi di via Ostiense. Enormi disagi ai residenti e ai pendolari, con tempi di percorrenza che diventano biblici. Immediata la reazione di associazioni e comitati, come il CdQ Giardino di Roma nella persona del presidente Alberto Minervini, veloce a segnalare il disservizio agli organi competenti. L’interessamento del referente di zona, Giancarlo Laino, ha permesso poi un intervento in sede di consiglio del consigliere municipale Sara Adriani. In definitiva, l’impianto pompe di via Fiumalbo, in entrata e uscita da via Ostiense, nel X Municipio, ha subito un danneggiamento ai quadri elettrici e susseguente furto di rame lo scorso 9 febbraio 2022. A seguito di una richiesta di intervento la Commissione municipale Lavori Pubblici ha fatto un sopralluogo determinando i danni e stilando una analisi dei costi per il ripristino. Ma poi si è verificato un allagamento del sottopasso, cui sono seguite centinaia di segnalazioni al Municipio, alla Polizia Municipale e ai Vigili del Fuoco, sortendo l’unico effetto di chiudere via Fiumalbo al traffico, anziché risolvere il problema. La situazione, ora, è aggravata da un incremento esponenziale del traffico su gomma nelle arterie limitrofe, portando i pendolari al rientro a casa a trascorrere quasi un’ora in più in bus per percorrere 8 km. “Dalla sinistra neanche la somma urgenza sembra essere la priorità” – esordisce Sara Adriani – La situazione adesso è fuori controllo, e i residenti del quartiere Giardino di Roma sono rimasti isolati. Oggi in Consiglio a gran voce ho richiesto l’intervento immediato per riaprire il sottopasso e poter ridare dignità al territorio. Il Dipartimento ha tutti i documenti per provvedere all’intervento in quanto il sopralluogo è già stato eseguito e la situazione è chiara. Qualora si tardasse ad intervenire, provvederemo a denunciare la situazione alle autorità competenti. Nel 2022 la cittadinanza non può trovarsi in questo stato di inefficienza nei servizi”. 310322

Via Fiumalbo allagata

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button